DIAGNOSI ENERGETICHE SETTORE EDILE

Lo Studio Tecnico esegue diagnosi energetiche, in particolare, nel settore edile-residenziale.

Ma Cos'è la diagnosi energetica

Ldiagnosi energetica è l'insieme delle attività professionali atti ad individuare “lo stato di salute” di un sistema edificio - impianto, con l'intento di migliorare il suo efficientamento globale e/o parziale

E’ equiparabile, da un punto di vista medico, ad un completo check-up comprensivo di una cartella medica completa ed esaustiva con indicazione esplicita della “terapia” consigliata, ovvero le cosiddette indicazioni per il miglioramento per un corretto efficientamento del sistema edificio - impianto.


La diagnosi energetica è richiesta principalmente nei casi seguenti:

  • Come prerequisito in una ristrutturazione con riqualificazione energetica di un sistema edificio impianto;
  • Come analisi dello stato dei consumi del sistema edificio-impianto volti, ad un successivo e mirato intervento/i di efficientamento energetico;
  • Come prerequisito fondamentale di una successiva certificazione energetica.

La metodologia si articola nelle seguenti fasi:

  1. verifica preliminare dell’opportunità di elaborare un audit energetico; tale azione ha lo scopo di valutare, sulla base di considerazioni puramente qualitative, se sussistano possibilità reali di migliorare le prestazioni energetiche del sistema edifico impianto;
  2. acquisizione dei dati rilevanti ai fini delle prestazioni energetiche del sistema edifico – impianto (caratteristiche termiche dell’involucro, dei sistemi di conversione energetica e di distribuzione ecc.) e dei consumi (bollette elettriche e termiche);
  3. check-up dell'impianto di illuminazione esistente;
  4. verifica dei punti "critici" di eccessivo consumo energetico del sistema edificio - impianto;
  5. redazione dell'APE (Attestato di Prestazione Energetica) finalizzato alla verificato della classe energetica attuale - se non in possesso - ;
  6. simulazione del comportamento energetico del sistema edificio – impianto attraverso modelli e diagrammi;
  7. individuazione degli interventi migliorativi ed analisi tecnico economica in merito alla convenienza della singola azione e di relative combinazioni, finalizzate al miglior efficientamento singolo o globale;
  8. supporto al committente nell’individuazione delle azioni meglio rispondenti alle esigenze ed alle disponibilità economiche di quest’ultimo. 

Se interessati, cliccare su CONTATTI per informazioni/delucidazioni e preventivi.